---> SEGUICI SU FACEBOOK

feb-22-2013

Agrigento e Sciacca protagoniste di iniziative culturali e gastronomiche sul territorio. Diverse sono state le dimostrazioni di intaglio di vegetali svolte nelle scuole alberghiere di Favara e Agrigento, ma sono stati realizzati anche corsi intensivi di intaglio, a Sciacca, destinati ai professionisti del settore ristorativo. Variegate dunque le iniziative dall’associazione cuochi Agrigento “S. Schifano”, organizzate per zelo del presidente, Salvatore Gambuzza; del presidente vicario Antonino Butera; del vice presidente con delega ai soci saccensi, Giovanni Lorenzo Montemaggiore e del segretario, Alfonso Vella.
Lo scorso lunedì 18 febbraio, si è tenuto a Sciacca un convegno dedicato al mondo della celiachia e nel quale sono intervenuti: il dott. biologo e nutrizionista, Matteo Pillitteri; la responsabile zona di Sciacca dell’associazione celiaci Agrigento, Patrizia Marciante; mentre a moderare il dibattito è stato lo chef Giovanni Lorenzo Montemaggiore.
Il prossimo lunedì 25 e martedì 26 febbraio a Canicattì si terrà un corso di cucina per baby chef dove verranno realizzati, con l’aiuto delle lady chef di Agrigento, biscotti di pasta frolla e decorazioni in pasta di zucchero.
Sempre nella stessa giornata di martedì 26 febbraio prenderà forma, in un noto hotel di Porto Empedocle, un meeting organizzato dall’associazione cuochi Agrigento “S. Schifano”, sul tema: “Igiene in cucina e sicurezza nella manipolazione dei prodotti chimici”.
I relatori che interverranno durante l’iniziativa saranno il Dott. Maurizio Gallo e il Dott. Raffaele Pucci, mentre a moderare l’evento sarà lo chef Antonino Butera.
Numerosi saranno i prossimi eventi tematici, che prenderanno forma ad Agrigento e Sciacca, dedicati alla ristorazione, alle tecniche di panificazione, corsi di avvicinamento all’olio, corsi di formaggio e molte iniziative benefiche.

c.c.
(Da: “La Sicilia”) 22-02-2013

I commenti sono chiusi.