---> SEGUICI SU FACEBOOK

feb-7-2015
La carica di presidente provinciale, dopo due mandati egregiamente guidati dal maestro di cucina ed executive chef Salvatore Gambuzza, viene assegnata allo chef Sergio Sinagra.
Quest’ultimo, già componente dei passati consigli provinciali nei quali ha ricoperto cariche rilevanti, è stato eletto all’unanimità dai numerosi soci che hanno partecipato all’assemblea: il presidente Sinagra sarà in carica per i prossimi quattro anni.
Rinnovato anche l’intero organigramma 2015/2019 che sarà a capo dell’associazione. Ad affiancare il neo presidente Sinagra, il presidente vicario, prof. e chef Giovanni Zambito; il presidente onorario ad vitam, prof. Calogero Vetro; confermata la carica di vice presidente con delega per Sciacca al prof. e chef Giovanni Montemaggiore; nominato segretario, il prof. e chef Angelo Trupia; eletto vice segretario, chef Giovanni Butticè; designato tesoriere, lo chef Salvatore Pullara; incaricati al collegio dei sindaci revisori, lady chef Giusy Ognibbene, lo chef Baldo Rumè e lo chef Alfonso Vella; per il secondo mandato confermata, per l’incarico esterno rapporti con stampa e tv, Claudia Caci. 
Sono stati eletti consiglieri: lo chef Salvatore Argento, lo chef Salvatore Avenia, lo chef Liborio Bivona, la lady chef Giusy Brucculeri, il cav., chef e senatore FIC Mario Consentino, il professionista Angelo Gueli Alletti, lo chef Nuccio Montana, lo chef Giuseppe Patania, lo chef Tiziano Pintacorona, lo chef Carmelo Sorce.
Prossimamente sarà definita la delegata provinciale delle lady chef.
“L’Associazione Cuochi Agrigento – afferma il presidente Sergio Sinagra – è composta da grandi professionisti, i quali hanno dedicato la loro vita al servizio del prossimo. La mia stima è allargata a tutti i soci e, l’obiettivo comune è quello di fare avvicinare i giovani alla professione di cuoco con la finalità di formare nuove leve e, avviare la loro crescita professionale in ambino provinciale, regionale e nazionale”.

I commenti sono chiusi.